Punkarre Entertainment Zoo II

Mismo Otty alla conquista della City

Mancano 3 giorni e 2 anni verranno rinchiusi nel portabagli della Skioda e in qualche angolo del mio ippocampo.Prendi tutto mi raccomando, la fedele bicicletta, le mille cuffie, il bollitore, il mini aspirapolvere, il mobiletto di ikea che hai sbagliato a comprare, il piumone, le maniglie per le flessioni, gli amuleti vari, i referti operatori, i costumi da bagno e le canotte da corsa. Prendi tutto, i baci , gli abbracci, gli insulti, le ramanzine, le frustrazioni, le vittorie.. prendi tutto e mettici sopr uno di quei lucchetti che fanno dormire tranquilli.

Prendi per l’ultima volta l’E45, scivola via da Umbertide e rientra nel GRA. Manda a fanculo qualcuno, se puoi, per far capire che non sei un forestiero. Parcheggia al 35 di Via picco dei tre signori, trova posto sotto casa e citofona.

NARDI/TIDDI

Ti basterà leggere l’etichetta del citofono. Si torna a casa. Torno da te.

Mi risponderai eccitata come lo sei sempre stata ogni venerdi sera al mio rientro, ma questa volta urlerai e correrai giù da me.Dovrai scendere e aiutarmi a rientrare nella nostra casa e nella tua vita.

Sono stanco di perdermi la tua vita, le tue giornate normali, i tuoi mercoledi sera.Sono stanco di non esserci in quelle serate in cui “amore è un pò che non litighiamo”.Sono stanco di non esserci in quei giorni lì,quando tutto va storto e solo io posso ribaltare le cose.Sono stanco di non esserci quando starti accanto fa ringiovanire, come fare un  bagno nella piscina di Cocoon. Sono stanco di non averti sempre a fianco. Di non trovarti sotto la doccia o sul divano. Sono stanco di non urlare quando entri nel letto con i tuoi piedipolaretti e di non inveire al mattino quando Morfeo che ti abbraccia, mi fa il dito medio e mi dice di levarmi dai coglioni. Sono stanco di non poter mai rimandare i tuoi discorsi per l’impellenza del farti sentire questo nuovo pezzo fighissimo di un gruppo emergente di Termoli. Sono stanco morto di non mangiare con TE, di non fare la spesa con TE di non sedermi di fronte a TE a preparare e ad affettare quegli ingredienti che tu renderai commestibili. Sono stanco di non poterti vedere darmi la buonanotte. Sono stanco di vederti piangere ogni domenica e di doverti dire no, non posso rimanere un altro giorno. Sono stanco di non andare a Villa Ada con te ogni volta che voglio, di non poter fare di nuovo tutte le cose che abbiamo fatto 1000 volte e di non poter sognare con te a occhi aperti. Sono stanco di non poterti vedere ridere, di non vederti dare quelle occhiatacce ai camerieri a lavoro o quei sorrisi brillanti alle amiche che ti vengono a trovare. Sono stanco di poter spendere i soldi senza che tu mi ricordi che hanno un valore. Sono stanco, un pò perso, senza guida. Mi manca la parte razionale del mio mondo,tu. Quand’è che affogheremo di nuovo la faccia in una vaschetta di gelato per 6 persone? quand’è che potrò farti bere ancora quel bicchiere in più che ti fa perdere il controllo? Quand’è che ordineremo di nuovo sushi per 10? Quand ‘è che ti potrò mettere di nuovo una mano sulla bocca perchè i muri sono sottili?

Quand’è che riavremo la nostra vita meravigliosa?

Tre giorni.

Sembrano altri due anni.

Aspettami e di a Nana che arrivo e che rivoglio la mia metà del letto.13335941_10153861219548773_3988807279118608497_n

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 26/10/2016 alle 17:41 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: