Punkarre Entertainment Zoo II

Non c’è due senza TE

Amore mio buongiorno,stamattina ti sei svegliata ventisettene!!!

Già so che un pò ti rode,eppure io c’ero,quella lontana mattina di quell’ennesimo piovoso novembre,quando ti svegliasti diciassettenne con gli occhi pieni di luce.

A quei tempi crescere sembrava ancora un vantaggio,i 17 li abbiamo divorati,ebbri di felicità,sicuri,anche se così acerbi,di aver trovato qualcosa di sconvolgente e irripetibile: io e te.

Ogni singolo ricordo di quei giorni mi provoca un brivido,ogni ricordo mi dice tu sei stato felice,tu sei stato fortunato perchè hai vissuto attimi di pura e semplice perfezione.

Avevo un ciuffo strabiliante,ero magro e muscoloso,le mie guance erano completamente glabre,linde e soffici sebbene solcate ancora delicatamente dall’acne vendicatrice giovanile.Avevo paura di tutto ma nessuno lo sapeva.Avevo il complesso che fossi troppo alta per me,che ridessi troppo o almeno troppo sfacciatamente per i miei gusti,avevo paura che non ti piacessi abbastanza,che non ti facessi ridere come volevi e che non avessi abbastanza storie ed esperienze interessanti da raccontarti.Non riuscire a strabiliarti equivaleva ad una cocente dichiarazione di sconfitta.

Io non credo di essere strabiliante e non credo che tu sia mai stata disposta a farti abbindolare,il tuo occhio ricurvo che con il suo fedele compagno sopracciglio alzato ,squadra valuta e giudica, si sarebbero sicuramente accorti di un mio bluff,delle mie insicurezze.Per cui le possibilità sono 2:

– Avevi precedentemente addomesticato occhio ricurvo e sopracciglio alzato,cosciente che di cazzate ne avrebbero riconosciute a iosa,rendendoti inerme vittima di me medesimo solo perchè avevi voglia di innamorarti.

– Te sei na boccalona che in confronto il mio cane è Sherlock Orso

Un pochino dell’uno e un pochino dell’altro.Credo.

L’altro giorno mi hai lasciato per sempre,ancora una volta.Ci siamo vomitati addosso tutto l’odio che avevamo l’uno per l’altro,un odio talmente finto e costruito da farmi ridere ogni volta che incrociavo il tuo sguardo.Io so di essere un grande bastardo quando voglio e certi giorni l’unica cosa che vuoi dal tuo rapporto è litigare per poi poter fare pace.L’ho capito anche io molti anni dopo di te.Insomma tutto cambia tutto si modifica fuori e attorno a noi,ma l’unica cosa che non cambia siamo noi due.

Non ho più paura di te,non vedo l’ora di mostrarmi stupido,debole,sconclusionato,pigro..ho capito che mi amerai in tutte le mie forme.Tu ami me e io amo te.Ho capito che certi giorni ci possiamo permettere di essere sbagliati e stronzi,stanchi e brutti,squattrinati e pigri,perchè tanto dietro l’angolo ci aspettano momenti di sorprendente felicità,momenti d’amore puro,emozioni che ci portano a sentirci diversi e migliori proprio come solo due innamorati possono avere la presunzione di pensare.Una vita continuamente felice sarebbe un piattume orribile.Noi abbiamo scelto di sederci sul primo carrello delle montagne russe,abbiamo abbassato la sbarra,ci teniamo per mano e l’altra la teniamo per aria…e così via saliamo e scendiamo affrontiamo tutto,in prima linea, con l’entusiasmo che ad ogni discesa inesorabilmente seguirà una risalita e ogni tanto un giro della morte o qualche altro imprevisto,sappiamo che tutto può capitare e insieme lo aspettiamo a braccia aperte.Se tu non ci fossi starei sicuramente lontano dalle montagne russe,sarei uno dei tanti che tenta la fortuna con qualche tiro al bersaglio,ogni 300 colpi farei un centro e la prima cosa che farei sarebbe cercare lo sguardo entusiasta di qualcuno nei paraggi.

Tu sei sempre accanto a me,sei sempre nei paraggi,sei il mio filo conduttore con me stesso,sei il mio specchio e tutto quello che vivo è  tuo.

Le giornate in cui il sole delicatamente ti apre gli occhi accarezzandoti le guance soffici,per poi sussurrarti “Fede è giorno apri gli occhi e guarda questa meraviglia..” sono le mie preferite,quelle giornate di questi tempi sono rare,ma io le riconosco e quando capitano tu sei tutto ciò che posso desiderare.Sei bella,entusiasta e il tuo sorriso mi riempie,in quei giorni sei arrogante,sai che hai il diritto di sorridere e di essere felice,ti dimentichi le montagne di problemi che spesso ti sommergono e respiri..e il nostro universo con te.

So che di lettere te ne ho scritte tante,ma stavolta ha un senso diverso.Stavolta non sono solo innamorato,stavolta sono convinto,entusiasta e in trepida attesa.Ci sono mattine in cui svegliandomi per andare in ospedale mi giro nel letto per vedere se ci sei,magari in una delle tue strambe pose plastiche modificate per permetterti di respirare.Sei sbagliata e scema quanto me,ma ho ancora fame d’aria quando sei lontana,ancora tutto cambia quando mi sei vicina.

Quindi ho deciso una cosa..niente più “ancora”.Tu resti ogni anno che passa sei sempre più da scoprire,ogni anno sei più bella,ogni anno fare l’amore con te cambia e mi sorprende,ogni anno condividiamo più passioni,ogni anno diventi sempre più adatta a me.Tu sei Fede,Louvy,Pequinina,Frappa e GianFrappa,sei Briciola,Mon amì,Bimba,Moscardè…..Ti ho amato in tutti questi anni,sotto tutte le tue diverse forme e muoio dalla curiosità di sapere chi sarai e cosa diventerai.Voglio solo essere testimone di tutto questo.

Il succo di tutto ciò è che te amo un bidone,ogni giorno di più e a meno che improvvisamente ad un giorno non ne segua più un altro,tutto ciò non cambierà.

 

Not Fire…not ice…

Questa voce è stata pubblicata il 12/11/2010 alle 00:35 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: