Punkarre Entertainment Zoo II

agosto & sacchette

Mi viene un colpo al cuore a pensare a queste seratine a San Sebastian,tutti felici e contenti abbronzati,sbronzi,incuranti di tutto..questa era la prima sera,quella in cui la coppia benestante,Stefy e Matteo, si diresse a dormire nel suo alloggio,e io e Aldo ci recammo in macchina,sul lungomare,perchè la città era piena…non ci pesava,erano le sei del mattino,ci divertivamo e pensavamo di dormire la mattina dopo in spiaggia…
Le ragazze della foto sono di Roma,le abbiamo conosciute lì,anche se c erano strani giri che ci legavano..fatto sta che le ho riviste a capodanno,e poi ora mi è arrivata questa foto..(perchè ci tenevamo per mano Matté????e che cos ho nell’altra mano????boh..)
Che nessuno mi parli di Svezia o Germania..io voglio passare un’altra estate come la scorsa..perfetta…viaggio con Louvy in vespetta e 2 settimane con la banda a scorrazzare sul COCHE NIGRO,in un coast to coast che mi resterà impresso a fuoco nella mente..
Grande giornata oggi..alle ore 8 sono visto  al Celio..sala operatoria..un povero 72enne è afflitto da un tumore al colon trasverso e uno al retto..risultato:COLECTOMIA TOTALE!(gli si leva tutto il colon..gli si chiude l’ano,e gli si mette un sacchetto a lato collegato ad una piccola porzione di colon rimasta,dove finiranno le sue feci…)
Lavato e vestito mi metto al tavolo operatorio,e faccio tutto quello che mi dicono scrupolosamente,scattando ogni volta come se avessi paura di sfigurare o di sprecare un occasione..e quindi taglia ,asciuga,coagula,reggi,divarica…il tutto tra un dolore alla schiena assurdo e le battute degli infermieri calabresi ai quali non pareva vero che questo poveretto avesse perso il retto..("s’è perso il culo..","pensa le emorragie di merda!"e sghignazzavano divertiti..)
alle 13 e 30 guardo l orologio,e sebbene alla fine dei conti non ho fatto nulla,sono stanchissimo..a quel punto penso tra me e me che è assurdo che dopo  6ore d operazione quel tizio con tutto quello che gli abbiamo fatto si risvegli e stia anche meglio..è geniale..è un miracolo vero..(il delirio d onnipotenza è a un passo)
Ho avuto una sensazione assurda ad un certo punto quando spostandomi con il corpo ho toccato la spalla del vecchino..cioè non mi rendevo conto ci fosse una persona lì stesa,me n ero dimenticato..e sentire che era lì,vivo,e aveva addome e buco del culo aperti in2 faceva un impressione assurda..
alle 14 stava finendo..richiudevano lo strato cutaneo superficiale..e mio padre si gira verso di me e mi fa.."vuoi mettere qualche punto??"…all’inizio ero titubante,mi cagavo sotto..poi gli altri mi hanno detto che dovevo provare..per cui ho messo 4 punti,di cui uno si è staccato..ma la sensazione è stata una bomba..ho influito permanentemente sulla cicatrice di quest uomo,che è stato usato da cavia…una figata vera..così ho potuto perdonare al Nardi senior di avermi chiamato Matti,Teo..per tutte le 6 ore!!!!!!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 07/03/2006 alle 19:57 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

3 pensieri su “agosto & sacchette

  1. valentina in ha detto:

    beh…che dire dottor nardi!!!non solo 6 ore di operazione ma anche 4 punti indelebili sulla pelle di un uomo che chissà dove andrà e cosa farà al di fuori di lì….sono molto orgogliosa del mio piccolo amico medico che cresce…"hai messo un punto nella tua carriera" e sono convinta che ti sarà d’augurio e che ce ne saranno milioni di altri… ti affetto!!!!tanto!!

  2. livia in ha detto:

    Assurdo…davvero assurdo, deve essere stata una sensazione meravigliosa per te!!Io ancora non riesco a capire come si possa diventare medico chirurgo e vedere corpi aperti in due…ti immagino come uno di quei medici di Grey’s anatomy che si uccide pur di partecipare ad un intervento!!Mah…il telefilm mi piace molto, ma la vita reale…!! Per fortuna che ci pensi tu dottore…

  3. federica in ha detto:

    che medico meraviglioso che ho tra le mani…
    sono fiera di te non sai quanto
    mi piace pensare che puoi renderti davvero utile per la vita di altre persone
    un bacio al mio dottore!
    (ti amo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: