Punkarre Entertainment Zoo II

Boa Sorte – um cirurgiao està crescendo

E’ stata una rincorsa iniziata circa 7 anni fa..

Sette anni fa dopo un paio di bocciature ai primi esami universitari decisi di diventare orribilmente scaramantico,il primo accorgimento fu quello di vestirmi sempre uguale,stesse mutande bordeaux con i bulldog,stessa camicia bianca a righette,stessi calzini a strisce orizzontali..poi trovai gli amuleti più improbabili,noci di cocco messicane,omini della lego….decisi le persone che mi portavano fortuna,che avrei dovuto sentire il giorno prima dell’esame e quelle da evitare a costo della vita..m’inventai filastrocche,riti da perpetuare in maniera meccanica,come ad esempio un barattolo di un vecchio rullino con all’interno zucchero e chiodi di garofano da agitare 9 volte (se l’esame andava male mi dicevo che l’avevo agitato 10 o 8…),poi salutare tutti i pupazzi della camera(sia i peluches,che gli he-man),il dio della medicina messicano che ho attaccato al muro,tirare per 3 volte la corda giocattolo che fa allargare le gambe alla giraffa di mordillo,salutare jeff o orso con amore e mettere in cuffia sempre le stesse canzoni come “No need to worry” di Mishka,”Half  a man” di Chocolate genius o “In the Lord’s arms ” di Ben Harper.

Ma soprattutto feci una cosa..

stupida e insulsa almeno come le altre..

ma che adesso mi fa venire qualche brivido giù per la schiena…

Da un giorno all’altro mi accorsi infatti di avere su una mensola della mia libreria uno strana anfora cinese,dello stesso colore dello

yogurt ai frutti di bosco,con su  scritto qualcosa che prima o poi spero di scoprire..

Naturalmente decisi che era qualcosa di incredibilmente potente e mistico..

Successivamenteì mi convinsi ad inserirci dentro un messaggio,che visto il potere innegabile dell’anfora si sarebbe indubbiamente realizzato…

la prima volta però sbagliai tutto,pensai in piccolo e venni punito..ci scrivetti “Voglio superare gli esami di immunologia semeiotica e cardiologia”

….batoste su batoste…

allora cancellai tutto e sul retro dello stesso foglietto scrissi l’unica cosa sensata che mi passò per la mente..l’unico motivo per cui decisi di iniziare il percorso..

Lunedi 21 giugno alle 13 e 30 sono ufficialmente diventato uno specializzando in chirurgia generale del Policlinico Umberto I..vedere quella graduatoria,scorrere i nomi,temere il peggio e improvvisamente ti vedi lì..e non ti senti tu…il cuore accelera,il petto si scalda,la pressione aumenta..improvvisamente sei dentro..sei un lavoratore..hai uno stipendio e hai responsabilità che non puoi più evitare,hai un ruolo nel mondo,hai la possibilità di diventare tutto quello che vorrai o che potrai diventare..non c’è più un solo orizzonte..ci sono 360 ° di vita che puoi cominciare a costruire e ad immaginare…puoi pensare di diventare il migliore e frequentare le scuole più all’avanguardia,puoi pensare di scappare in Africa e lavorare lì per amore di quella terra e del tuo lavoro..insomma il padrone ora sei tu…

Ho fatto il concorso al peggio delle mie possibilità,ho sottovalutato le difficoltà,ero stanco ancor prima d’iniziare,ho vissuto male tutto questo periodo di preparazione,spaventato proprio dalle possibilità che mi si sarebbero aperte una volta entrato e ora sono qui eccitato come un idiota nel vedere la lista operatoria di domani…dove mi laverò su 3 colectomie destre di seguito..perchè volevano premiarmi per queste prime settimane di lavoro..

Cammino sempre sull’orlo sottile della crisi di nervi..

è un lavoro faticoso,stancante,complicato,dovrò studiare più di quanto ho fatto finora..

ma  quotidianamente mi gratifica.

Sono all’inizio,un’altra volta..non sono un chirurgo,ma il mondo mi sta dicendo che ho le possibilità di diventarlo..

mi piacerebbe avere una finestrella sul mio futuro,vedere tra 6 anni cosà avrò combinato,capire se sarò in grado di costruire davvero ciò che sto immaginando in questi giorni che sembrano i primi della mia vita.

Questa voce è stata pubblicata il 29/06/2011 alle 10:21 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: