Punkarre Entertainment Zoo II

Don’t you need somebody to love?

Torni a casa,

parcheggi il motorino facendo
attenzione,come sempre,a non tamponare le moto dei vicini che al solito
hai il terrore siano affacciati alle finestre a fissare te che
parcheggi sotto il diluvio,


Giri e sfili via la chiave dal cuore del tuo destriero,

Poggi il piede a terra e mentre lo fai ti levi il casco,

poi un due e tre..passi in fila uno dopo l’altro..per tornare al tuo portone,

..fino a che la sequenza s’interrompe,

fai un saltino per aria e poi la marcia riprende,

un saltino involontario che non avevi previsto e che ti sorprende,

un saltino che ti stampa un profondo sorriso sul volto,

che ti ricorda di quando eri bambino e i passi non esistevano,

un saltino che sembra andare a ritmo con te,sembra essere collegato alla tua musica che oggi,ora,torni a sentire,

Oggi mi è capitato ed è stata una sensazione fantastica,

mi sono ricordato di un piacere antico,

che mi è sempre appartenuto..

lasciar libero il mio corpo di fare quello che cazzo vuole,

di manifestarsi,

di giocare,

si oggi ho molta voglia di giocare.









mi sto liberando di tante catene,

ho trovato una corrente che fa al caso mio.
Questa voce è stata pubblicata il 27/01/2009 alle 00:04 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: