Punkarre Entertainment Zoo II

BEN HARPER back in Rome

Ieri sera ci siamo rivisti..erano passati 2 anni,era il 25 ottobre 2003,ho ancora il biglietto attaccato sull’armadio,e all’uscita di quel concerto avevo deciso che sarei rimasto per sempre fedele a quest uomo,visto come era stato capace in 3 ore di sconvolgere ogni mia percezione sensoriale..
Ieri sera ci siamo rivisti…mi hanno accompagnato Fede e Francesca(le uniche superstiti al gruppo della prima volta),persone che pensavo di aver trascinato contro la loro volontà e che in realtà  mi sono reso conto essere innamorate di Ben quasi quanto me..(nella foto con la maledetta bottiglia senza tappo..sapete eravamo ultras..)


Siamo arrivati molto presto,alle 7 eravamo sotto il palco,a 3m da lui,il concerto era previsto per le 9,l’attesa è volata viste sia le gag co Louvy che era venuta in tenuta da gala con fiocchetti e pantaloni bianchi,e sia per lo special guest PIERS FACCINI,che non mi è dispiaciuto..
Unico terrore era il palaazzetto vuoto…ero imbarazzato per Roma intera..mi sembrava assurdo che una volta che a Roma veniva un genio come lui non c era un degno pubblico a sostenerlo..ero veramente preoccupato..a Parigi fa 5 serate di fila con il tutto esaurito..da noi possibile neanche mezza???In realtà i 12.000 posti disponibili alle 9 erano fortunatamente tutti pieni..così mi sono potuto mettere l’anima in pace,girarmi definitivamente verso il palco e pensare che Ben sarebbe stato contento..
Alle 9 e 15 entrano tutti sul palco,e Ben già mi lascia senza parole..dopodiché si gira saluta tutti e ringrazia per il caloroso applauso e l’affluenza…tiro un sospiro di sollievo e mi sfrego le mani..
Si parte…è carico come mai…prende chitarra e microfono si sporge dal palco e comincia a urlare letteralmente "with my own two hands",il composto pubblico romano nn capisce più una mazza,mani in cielo e tutti a saltare,tutti tutti a urlare che possiamo cambiare il mondo con le nostre 2 mani,delirio totale sopratutto quando dopo averci mixato "War" di Bob Marley,lascia la chitarra,un fascio di luce bianca lo illumina,(e tra me e me penso"è il Messia")afferra il microfono e urla a squarciagola "I can change the world with my own two hands!!!!"il tutto con una musica sotto che vi assicuro ero in una condizione di deliro percezionale,non sapevo a cosa credere,dove guardare,mi sembrava assurdo,ma mi stupiva a ogni movimento e ad ogni accordo..finita la canzone penso che me ne potrei anche andare a casa soddisfatto..era più che sufficiente per una serata sola..invece è ripartito subito..

"Steal my kisses","Both sides of the gun","Forgiven","Burn one down","Please don’t talk about murder while I’m eating","Morning yearning","Waiting for you","Faded","Diamonds on the inside","Black rain"…fino al momento in cui ha abbandonato le spoglie mortali e si è librato nell’aere con"where could I go"
Non avevo mai visto niente di simile…non sono riuscito a filmarlo perchè sono rimasto paralizzato..comincia a cantare la canzone dopodichè al secondo ritornello stacca la musica si allontana dal microfono si sporge dal palco e invita il pubblico a stare zitto…e comincia..intona la canzone da solo,urlandola a 12.000 persone (che dopo una vergognosa parentesi iniziale in cui si abbandonavano a mugulii urla e applausi,si sono zittitti da soi e hanno permesso un vero miracolo)Ben ha ricantato l’intera canzone solo con la sua voce..e il Palalottomatica era muto e partecipe..

There’s no deals to be made with the dawn
Now I fear that our time has come and gone
They say freedom is just a place to hide
Now I’m coming to you with my arms open wide
(Oh — won’t you tell me)
Where could I go to the Lord
Take a prayer with you to heaven for me
Oh — And give it to the Lord
Give it to the Lord
Cause nothing else could save a sinner
Sinner like me
Oh — But an angel’s word
Just an angel’s word
Now — Oh now — what is — what is too true
What is hard is much too true
Oh — and what’s true Oh — is much too too hard
And now where — where could I go but to the Lord
Mama was hard on us but we could take it
And papa didn’t give a damn and he couldn’t fake it
They say freedom
Oh — Freedom is just an other place to hide
Now I’m coming to you with my arms open wide
(And tell me)
Where could I go — Oh — but to the Lord…
E attaccano tutti gli strumenti insieme…la gente si guarda e non capisce più un cazzo…ha assistito ad un evento irripetibile..e ne è piuttosto fiera visto che le è costato solo 31 euro..seguono 10 minuti di applausi..e non sto esagerando..tutta la band guardava il palazzetto che era tutto in piedi ad applaudire…Grazie…

A questo punto esce di scena per l’encore acustico,con "Another lonely day" e "There will be a light"alla fine della quale il ragazzone con una certa innocenza ci confessa che vorrebbe che capissimo cosa si prova a sentire migliaia di persone che ti cantano quelle stesse canoni che tu hai scritto da solo a casa tua…..grazie al cazzo Ben..bella scoperta veramente..Anche il fatto di dire al mondo intero quello che pensi,e che il mondo lo calcoli e chi come me ci costruisce una vita intorno non mi sembra poi così male no???…poteva andarti peggio..
Mia sorella e Fede hanno le allucinazioni urlano come pazze,ballano e saltano,e negli intermezzi si abbandonano anche ai soliti commenti:"Madonna mia che voce!""che belle mani","che carica"…fino a unirsi in un coro nel "QUANT E’ FIGO!!!"
Daltronde come non capirle…chissà perchè si è sposato con Mrs.Jurassic Park Laura Dern..bo..
Rientrano cmq anche gli altri musicisti,e si riparte,"Gather’round the stone""Get it like I like it","Wicked man","Forever","Burn to shine", la bellissima cover"Heart of gold"…per poi chiudere..
Better way…una delle più belle canzoni da concerto…si ritorna infatti al bordello che ha aperto il concerto…e si urla,tra gli assoli di chitarra e percussioni,"I believe in a better way!!"con pugno alzato in cielo,e con le gambe che saltano da sole senza volerlo..
I’m a living sunset
lightning in my bones
push me to the edge
but my will is stone
fools will be fools
and wise will be wise
but i will look this world
straight in the eyes
what good is a man
who won’t take a stand
what good is a cynic
with no better plan
reality is sharp
it cuts at me like a knife
everyone i know
is in the fight of their life
take your face out of your hands
and clear your eyes
you have a right to your dreams
and don’t be denied
I believe in a better way

Fantastico..sarà durata 8-10 minuti..e ha chiuso degnamente una serata epica..


Non so perchè non ne siete contagiati tutti voi..non so perchè il mondo intero non ne sia schiavo (buona parte lo è),non so perchè non hanno rimesso a lui tutte le decisioni su guerra,conflitti religiosi,pena di morte,eutanasia,aborto,finanziaria,su cosa mi devo metter la mattina quando esco…tutto potrebbe decidere..e lo farebbe con saggezza..mi auguro solo di contagiare qualcun altra delle persone che mi circondano per il prossimo concerto…è ingiusto non condividere una cosa del genere,ma daltronde la pigrizia è una brutta bestia..
Ho finito..

Questa voce è stata pubblicata il 14/10/2006 alle 09:58 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

3 pensieri su “BEN HARPER back in Rome

  1. federica in ha detto:

    Meglio di così non la potevi descrivere questa serata epica…non avrei trovato parole migliori di queste,ti dico solo che stanotte l ho sognato e mi sono svegliata con "where could i go" ancora nelle orecchie!!!
    è stato fantastico
    forse hai ragione louvy,Ben è chiaramente il Messia!
    "………………..I BELIEVE IN A BETTER WAY!!!!!!!!!!!!!!!………."
    grazie Ben!

  2. Riccardo in ha detto:

    ciao… belli i colori del tuo space!

  3. Francesca in ha detto:

    a parte confessarti che i colori del tuo space piacciono "una cifra" anche a me, bè ti ringrazio per il commento che mi hai lasciato e vista la tua smodata passione per Ben Harper potrei interpretarla come un segno (in fondo è lui il Messia) e dedicarmici seriamente, come dici tu mi serve qualcosa di nuovo…un bacio # 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: