Punkarre Entertainment Zoo II

Tutto lo zen di cui ho bisogno

MMm sono le 3 del mattino,
siete andati via adesso da casa mia..
mio padre è uscito in terrazzo per dirmi di farla finita..che s’è fatta na certa e che parlando fuori sul terrazzo alla fine gli rompiamo più i coglioni che se parlassimo dentro casa…c’ha sonno,fanculo,si dorme.
Ho acceso il mac e ho visto che 3 file si erano scaricati:”I figli del capitano Grant” “Philip Glass – Masterworks” “Yoga Zen Meditazione”.
La mia attenzione si è spostata su quest ultimo e ora mentre vi scrivo..cascate d’acqua scorrono nelle mie orecchie,cicliche e ipnotiche associate ad uno xilofono e ad uno strumento a  fiato che non so identificare..sembra un flauto ma è molto più potente.. mi tiene sveglio e mi fa pensare che ho un piccolo focherello ardente dentro di me,una piccola aura sopita che con gli slanci del mio umore riprende forza e si ravviva o s’indebolisce fino a diventare solo l’ombra di una luce..
E’ una strana sensazione,mi sento per davvero fermo in un posto..ho perso la cognizione del tempo,potrei stare fermo qui a scrivere fino alle 6 o andare a letto tra due minuti..non lo so ed è bellissimo attendere che il futuro capiti.
E’ il 20 settembre e a me pare di stare a Roma da mesi..sono stanco,quest esame,Neurologia mi ha portato via tante forze,tanto tempo..e ora questo 30 che mi tengo tra le dita sembra quasi troppo poco…io vi do il mio tempo,la mia fatica e voi mi scrivete su un foglio “trenta”…mm no non mi basta…voglio che mi organizziate una festa…che mi facciate sbronzare per bene,voglio che risolviate i problemi a me,alla mia famiglia, a tutti i miei amici..e a Louvy soprattutto…
Questa cascata è infinita.E’ ipnotica..mi vedo seduto sulla scrivania davanti a me.Mi guardo,sono assonnato e sbadiglio,sono più grasso di ora,sporco di cioccolata e ho più capelli e i denti molto più bianchi…sto sdraiato qui davanti e mi fisso.Bè ora provo un contatto;mm ok dice che va a letto e basta..sti cazzi,dice che di cazzate ne è pieno il mondo e se io ne scrivo 1 come 10 in più non cambierà nulla…lui va  a letto non si perde nulla.
Mmm fanculo quel me stesso,se solo trovassi le parole per spiegare quel focherello che sento lui non penserebbe mai che stessi scrivendo di inutili e ripetitive cazzate..maledizione ci dev essere un modo..
Di vino ne ho bevuto pochino..quindi quello che sento non è bruciore di stomaco ma la mia anima…oggi mi sento collegato con tutti voi,mi sento collegato con tutto quello che ho intorno,mi sento di poterlo capire o di poterlo stare lì a fissare,mi sento di poter risolvere dei problemi,mi sento di poter guardare  tutto quello che incontro e tirarne fuori qualcosa di buono,mi sento come se ad un cerot punto la sfacciata perfezione della mia vita si fosse palesata…come se mi fosse impossibile piangermi addosso un secondo di più…come se battere questi stessi tasti che hanno composto la frase precedente fosse l’unico modo per dire davvero al tutto “Ok me ne sono accorto,è vero è tutto perfetto”.
Io lo chiamo Gesù,anche se la più grande cazzata che sia mai stata fatta è stata proprio quella di renderlo gesù di dire che era un poveraccio con amdre padre e una cifra di problemi,ebrei assassini,romani figli di puttana e discepoli infingardi..l’errore è stato rendere il tutto una storia a cui potevi credere o non credere…per me il tutto c’è ed è palesemtne davanti a me ogni momento della mia vita…ora si chiama luce dellos chermo acceso che illumina la mia stanza,si chiama corteccia motoria area 6-sistema piramidale-cordone anteriore del midollo da c5 a c8-n.mediano,n.ulnare,n.radiale-si chiama corteccia premotoria aree 9-10-11-12 e aree somestesiche tutte insieme che collaborano per permettermi di avere coscienza di questo momento..mi permettono di muovere le dita in alternanza,in movimenti di flesso estensione e comporre delle frasi a cui il mio cervello arriva un secondo prima che io le abbia digitate..il mio tutto è fatto di mio figlio Orso che dorme ai miei piedi e dei miei genitori che russano nell’altra stanza…è fatto della mia barba che non c’è più ma che sta tornando e si riaffaccia da sotto la mia pelle….ho tutto questo intorno,non c’è modo di sentirsi soli…non si è mai soli,c’è smepre qualcosa che ti sta succedendo accanto…se non la vedi è solo perchè non sei abbastanza attento,è solo perchè il tuo respiro va troppo veloce…”Mora-mora ” dicono i Malgasci…”piano piano”.
E’ assurdo tutte le culture del modno dicono le stesse cose,tutte le religioni del mondo predicano le stesse cose,tutti i cazzoni che come me hanno un blog e alle 3e mezza del mattino scrivono sui loro blog dicono le stesse cose.
Piano,respira,ama.
Qui ed ora.
Non perderti questo momento..sta capitando qui e ora.
Tutti dicono la stessa cosa.
Ci sono arrivato anche io e questa consapevolezza mi rende stretta la mia stessa pelle.
Avete presente quando sentite un pezzo al piano,le ultime due o tre note sono sempre fatali,sono sempre epigrafiche,sono sempre scandite nel tempo e nello spazio..quando una persona le ascolta sa già che l’opera sta per finire e aspetta quelle tre note per capire qualcosa del mondo,bè io ho questa sensazione,è come se una volta mi avessero fatto ascoltare una sinfonia perfetta per me,le cui ultime note mi avessero squarciato il pensiero tanto da permettermi ora di vivere di rendita,di vivere di serenità.
Here and Now.Qui ed Ora.

Ho un secondo progetto di cui devo parlarvi..accetto candidature da ogni parte d’Italia,da Roma,a Firenze,a Padova o Puglia e dintorni,dopo la mia laurea ho deciso di fare un lungo viaggio,ho viaggiato troppo poco nella mia vita e ho voglia di scoprire cose nuove..ho il terrore di rientrare nei ritmi di concorsi e specializzazioni,lavoro,turni,stipendi…e se resto qui verrò per forza di cose ingoiato da tutto questo….ho voglia di giocare ancora un pò..voglio fare un viaggione di quelli di cui parlerò fino a che campo…con voi o senza di voi,prenderò qualche mese di pausa per girovagare e godermi il tutto che qualche località remota del globo mi proporrà…
Fateci un pensierino e fatemi sapere..partenza Aprile 2010.
SOno diventate le 4e15 del mattino le cazzate sono state molte..vi bacio sulla fronte,mi levo i calzini,infilo la maglietta el pigiama,caccio Orso dalla camera e vado a letto.Domani vado a vedere come stanno i lavori di Santa Jona.


guardatevi qua sotto un Live di Ludovico..io me lo sono beccato all’auditorium…pazzesco..il cuore che batte nella base elettroncia mi fa rabbrividire.. 


Questa voce è stata pubblicata il 20/09/2009 alle 02:28 ed è archiviata in i miei post preferiti. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “Tutto lo zen di cui ho bisogno

  1. valentina in ha detto:

    …mi chiedo spesso dove si trovi o dietro cosa si nasconda la bellezza…se nelle grandi cose,che come tutte le altre muoiono o nelle piccole,che non hanno pretese,però si incastonano,si fissano,rimangono là…bhè,la risposta è abbastanza intuitiva,però,di nuovo, le piccole cose si avvertono e vengono fuori di più nei momenti in cui si è da soli,perchè quando siamo soli c’è quiete,serenità,siurezza di noi stessi…ma,ancora ma, queste quiete\sicurezza\serenità non sono niente se le confronti con il saper aspettare,abbandonarsi,ascoltare che viviamo insieme all’altro ,in una compagnia complice…perchè forse il senso,lo scopo,la luce come vogliamo chiamarlo è cercare di comprendere i sentimenti e le emozioni di un altro immedesimandosi in questi così totalmente da non curarsi più dei propri…la vedo così,mi piace vederla così…mi piace che i tuoi pensieri ne tirino fuori miei nascosti,mi piace trovarmi qui e ora a condividere ad un livello neuro-psico da ricovero:)I LIKE IT!e comunque in my opinion Jesus o meglio l’idea di Jesus…è una gran figataaaa!!!buona giornata uilly!!vale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: