Punkarre Entertainment Zoo II

“Io son di Fiesole ma un lo so mi’a dov è sta via delle Piazzolle” disse un vecchio grullo bischero fava buco ‘briaco

Ohioioi gira un pò la testa..
E’ lunedi mattina sono tornato d lezione di Psichiatria e ho auto praticamente solo un pensiero in testa…I viola sono fuori dalla coppa Uefa e ora anche dalla Champions,c’è solo un motivo per cui nn sono caduto in una feroce depressione,il punto è che se tragici eventi ti accadono in un periodo di florido splendore tendi a spostare l’attenzione dal dramma,a ridimensionarlo,o ad analizzarlo con consapevolezza..la Fiorentina resta una fantastica realtà con incredibili potenzialità per il futuro..il resto è solo colpa di Vieri di merda..hi hi..Linguaccia
Per cui animo…sei tornato da 4 giorni fantastici in giro per la toscana…poteva andarti molto peggio!!
Ebbene come tutti voi immagino sapete già mi ero recato con il fedele cumpare Nonno Ameba la Vale e la Fede in quel di Firenze,per supportare la mia squadra nella semifinale di Coppa Uefa del 1° maggio contro i fottuti bastardi puzzoni scozzesi di Glasgow..
Entusiasmo alle stelle tanto da dormire poco e niente la sera prima della partenza,sognando Pazzini che al suo 3° gol consecutivo mi tirava la maglia e diceva qualcosa verso di me,tipo "e andiamo"ma che in realtà io avevo confuso con un"ti amo" che inizialmente mi aveva lasciato indispettito,per poi farmi arrossire e ripensare a tutte le mie scelte amorose fatte fino a quel momento..
Il sogno così iniziato si è protratto a tutto giovedi,quando dopo essere arrivati a Firenze,aver raccolto Matteo alla stazione ci siamo recati dal primo dei due angeli fiorentini che ci avrebbero protetto in questo viaggio…La Fra…
La signorina abita in una piccola ricostruzione della reggia di Caserta sulla collina di Fiesole,al piano di sotto abita Jorgensen,c’è un parco vero e proprio e un panorama mentre si fa colazione che è quello che si vede sui cartelloni pubblicitari quando vogliono promuovere le regioni italiane…"venite in toscana,troverete robbe così.." lei non mostra lo stesso entusiasmo,preferirebbe qualcosa di più metropolitano,io a quel punto raccolgo tutto lo zen che è in me,e mi trattengo dall invocare i santi e le madonne più importanti..mi metto nei suoi panni e arrivo anche a capirla…
Poi si esce e  dopo una rapida gita in quel di Fiesole a veder il panorama di Firenze distesa ai nostri piedi,si comincia con la prima birra della giornata per poi ritornare a casa,pranzetto frugale che si prolunga fino alle 7 di sera,a causa di un clima surreale di complicità benessere pettegolismo di vario genere unito a tanta voglia di relax che hanno preso la lancetta delle ore e l’hanno spinta di molti ggiri in avanti…
Alle 7 parte l’operazione Viola e così la premiata coppia M&M si recano armati di un unica sciarpa viola allo stadio..
Non sapete che bello arrivare a piedi allo stadio,senza file,senza rotture,tutto facile e naturale,tranne l’impossibilità di comprare gadgets ne birre vista la fila enorme e i puzzoni scozzesi..così entriamo subito e cerchiamo i nostri posti…
Il parterre tribuna è un posto fantastico..a bordo campo,con i giocatori a pochi passi..l’unico problema è se ti capitano i posti come i nostri…dietro la porta,a livello del campo,lateralissimi…impossibile guardare la partita da lì…per cui come tanti altri abbiamo rimediato sedendoci su transenne che erano li dietro e guardando quasi 3 ore di partita con un tubo d acciaio sotto il nostro soffice culetto..
A parte questo e a parte il risultato finale,è stata un esperienza fantastica…matteo è un grande compagno,e sebbene ripetutamente assente vista la sua incontinenza da ottantenne con la cistite,ha cantato con me i cori,si è incazzato con i giocatori con l’arbitro e con chiunque ci si avvicinasse…e ha fischiato tutti i fischi che aveva…
Fantastico il contrasto con i delicati "ma di chhe arbitro?""o maremmma buhaiola" con i nostri "mortacci tua arbitro che cazzo te fischi!"   "AAAAA pezzo demmmerda!""Liverani DEVI MORIRE"(il coro preferito da Matteo)…insomma pare che la grazia sia un dono rimasto qui su…
  
Mai provato tanto freddo,mai bevuta tanta birra consecutivamente e mai cantato così allo stadio…è stato pazzesco,crederci fino all’ultimo,illudersi…sentire la vicinanza e l’unità d’intenti con così tanta gente…..fino alla disperazione e allo sconforto totale di un’intera città che sembrava svuotata sconfitta e ferita…sicuramente la più grande delusione che ho avuto da tifoso in vita mia…al pari con gli europei di qualche anno fa…
Il giorno dopo è il turno della Livy altro angelo fiorentino che ci guida con la Fra per le strade della città,con in più il superpotere della cucina..essendo cuoca al CoQuinarius ci permette di svoltare un pranzo pazzesco con un vinello che anora assaporo e antipasti e primi che sarei orgoglioso di far assaggiare ai miei amici…
Insomma 2 giorni belli pieni di tanto altro,ma impossibili senza il supporto delle 2 pargole toscane che con voglia e sorrisi c’han fatto divertire senza mai farci sentire di peso o inopportuni…il minimo è ricambiare il favore..per cui oggi stesso mi recherò a casa di Livy ad appiccare un gran bel foco sicché poi vi possa ospitare io in quel di Roma..
Special mension per la Vale,che non solo è 25enne da poco,e quindi auguroni belli veri,ma che ha illuminato con i suoi abiti da 14.000 colori,con il suo sorriso stampato,con la sua autoironia e la sua bava notturna uno tra i weekend più freschi che ricordi..
Tutto talmente perfetto da far ragionare seriamente 4 adulti sulla possibilità di trasferirsi a Firenze a finire glis tudi o cominciare a lavorare,in una città che per le persone,per i luoghi,per l’ordine,le dimensioni,e le possibilità sembrava prendere il meglio di una grande città togliendo ogni difetto…PIU’ a MISURA D’UOMO è stato il ritornello della vacanza…quindi attenta mia cara Florence,potresti arricchirti di 4 romani ben presto..chi lo sa..

Poi di nuovo Castiglione..3a volta in 3 settimane,quanto mi piace e quanto sto bene in questo posto…quanto mi piace girare per il paese con Louvy,sbracarmi in terrazza ad aspettare il tramonto sul mare,portare Nana alla sua spiaggetta e sfiancarla con palloni e bastoni,come mi piace tutte le volte al compagnia che trovo,che saino i miei amici,i genitori di Fede o Diana e Fe…io lì sto bene.punto.
Poi stavolta è capitata una cosa che mi fa ancora tremare..facevamo una passeggiata sul lungomare con gnappa e Louvy mi a dato una carezza e poi un bacio mentre camminavamo che mi ha scosso dalle fondamenta,mentra capitava io la vedevo al rallentatore,sento ancora la sua mano sulla mia faccia,il suo sorriso e le sue labbra che si avvicinano…avevamo litigato,ero un pò nervoso per cazzate..e lei ha risolto tutto così…mi ha dato una felicità strana che non avevo mai incontrato,simile ad un calore,una fiamma così ho pensato bene di rinchiuderla all interno di una lanterna che mi porto con me..e tutte le volte che ci penso mi sento un pò più tranquillo,più in pace…é stato un momento unico…
Poi c’è Nana Gnappa Tata Patata,che riempie le giornate,in un modo tale che quando dorme sei quasi infastidito visto che non sei abituato a quella pace…abbaia corre gioca tutto il giorno,da padrone ne sono orgoglioso….e questo è per farvi vedere quante soddisfazioni mi da:
  
Insomma se Aprile fosse potuto durare un altro mesetto sarei stato unuomo ancor più realizzato…
Ora Maggio si presenta come un mese con possibili insidie,a parte gli esami di cui mi frega poco e un cazzo,ci sono una serie d questioni che meritano la mia attenzione,la depressione,i rapimenti che vogliono sembrare qualcos altro,un reddito da 1.200.000euro/anno,l’equilibrio,il fare qualche soldo e le vacanze…
Insomma un mese cazzuto..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 05/05/2008 alle 14:27 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

6 pensieri su ““Io son di Fiesole ma un lo so mi’a dov è sta via delle Piazzolle” disse un vecchio grullo bischero fava buco ‘briaco

  1. Francesca in ha detto:

    ma quanto lo aspettavo il commento di Matte sul suo bloggettino, degno epilogo/riassunto/rigraziamenti di 2 giornate stupende!!
    in questa primavera a intermittenza sono passati veloci due giorni di sole, fra amicizie consolidate e amicizie nuove…niente da aggiungere, tutto da sottoscrivere…
    anch’io, che oltre ad essere nella mia città (seppur adottiva) ero nella mia casa, mi sono sentita in vacanza (sensazione stranissima), in vacanza con la testa, lontana dalla quotidianità (pur vivendola), contenta, serena…libera! evvaiii! e di questo ovviamente ringrazio voi 4 romani! firenze è pronta ad accogliervi, per un’altra partita, un concerto, una mostra, per sempre, as you like!
    spero di rivedervi presto, prestissimo, ecco magari a Castiglione, non mi dispiacerebbe affatto!! povero Maggio, diamogli almeno la possibilità di provarci, io mi sento che non sarà tanto male…..
    baci frà

  2. valentina in ha detto:

    Due giorni superbi… Il cortometraggio di quella che vorrei fosse la mia vita da film…
    Due giorni che Matte ha descritto minuziosamente e che quindi preferisco farvi capire dalle sue parole!!
    Grazie all’ospitalità super familiare della Livia e della Frà,un’ospitalità di quelle vere,che non sembra neanche tale per quanto sei inserita nelle loro vite…
    Grazie ai borbottamenti solo verso di me di Bonavia che però mi fanno ridere da morire… Grazie alle sagge parole del mio amico Matte alle quali ripenso spesso (già…credo sia giunta l’ora di diluirmi..:-)…)…e grazie a Fè…Splendida compagna e amica di viaggio che è in grado di capire l’importanza di un caffè seguito da una sigaretta..:-)…
    Non aggiungerei altro perchè la gioia,la sintonia e l’aria di vacanza e di amicizia che ho provato in questi giorni perderebbero la loro magia…
    Fiorentine vi attendo a Roma per farvi arcobalenare nella mia stanza,che si presta molto…
    Maggio ci sorprenderà,ne sono certa…Non dobbiamo interrompere il flusso positivo…
    Bacini a todos!!!
    Vala,che arcobalena…
     
     

  3. AMEBA in ha detto:

    era tre giorni che guardavo il blog aspettando un bel post su Firenze…poi dimenticando che eri a castiglione e che non potevi aggiornarlo,da bravo Nonno,mi sono dimenticato di ricontrollare!!!(aaah la vecchiaia!)e allora stamattina,non so per quale strana combinazione di pensieri,mentre aspetto che il prof cominci la sua lezione,mi sono detto "vuoi vedere che matteo forse, che forse, ha messo qualcosa sul suo blog…" e difatti la mia intuizione c’ha visto lungo!(quanto so sgamino!)che devo dire…ogni volta che leggo un tuo intervento rivivo per filo e per segno tutto quello che è accaduto,fatti(tangibili e non),emozioni,rivivo,mentrleggo,tutto ciò che ho già vissuto e che continuo a rivivere nell’attimo in cui leggo…è una cosa pazzesca(mi sembra anche di essere stato anche a castiglione con voi 😛 !!!!!)vabbè aPParte tutto voglio ringraziare tutti per quei fantastici 2 giorni che abbiamo passato insieme!!!e quello che mi piace veramente tanto,ogni volta che ci vediamo,è l’entusiasmo che ci mettiamo,che è essenziale!la voglia di stare insieme, di condividere, di partecipare, di dimenticarci tutte le preoccupazioni, di lasciarsi tutto alle spalle e di viverci quel tempo che ci è stato concesso tutti insieme per stare bene nel miglior modo possibile!!!è difficile trovare persone con cui essere così in sintonia e io mi sento proprio fortunato ad avervi trovato!!!basta che sennò mi scendono le lacrime!andrò anchio ad arcobalenare un pò sta pisa che me sembra un pò troppo grigetta!!!!amebz

  4. federica in ha detto:

    cavolo amebino mi hai fatto venire i brividi!!!
    sono abituata alla sensibilità di matte…ma le tue parole così inaspettate e ben ponderate mi hanno sconvolto…proprio dieci minuti fa parlavo con vale di che persona fantastica sei…mi metti voglia di vivere addosso,ti entusiasmi per tutto e oggi questa caratteristica è davvero difficile da trovare!! siamo stati davvero bene…una sintonia totale,a tutti i livelli possibili e immaginabili…
    preparatevi perchè sto organizzando qualcosa a castiglione per il week end 16-17 e 18 maggio…anche le fiorentine mi raccomando! e poi anche se fossimo solo noi di firenze mi sentirei piena e appagata ugualmente..grazie sono stati dei giorni PIENI!!!
    BACI

  5. livia in ha detto:

    Oddio…quanti interventi…e io come al solito arrivo all’ultimo!!
    Che dire…anch’io sono stata benissimo con tutti voi, ho rivisto persone che da tempo non vedevo e conosciuto meglio altre che si sono rivelate splendide!!
    sono proprio felice…tornate più spesso che a noi fa solo piacere!!!
    un bacio a tutti quei 4 romani…e un bacione soprattutto a te matte che riesci sempre a farmi sorridere con i tuoi interventi!!(ah..grazie per i cd!!)
     
    Vale,ci manca l’ultima parte della tua storia d’amore..vabbè,sarà per il prossimo pranzetto con vinello!!

  6. valentina in ha detto:

    CONTRO-COMMENTO PER AMEBA…
    Come sei dolce e carino quando non ti relazioni con me…:-)
    Direi quasi sentimentale…
    Arcobalena più che puoi,anche quando sei solo nella tua casetta con le pareti grige…
    Un beso a todos e a prestooooo (anche per finire di raccontare le mie tragi-storie…)
    Vala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: