Punkarre Entertainment Zoo II

Buongiorno Pequinina

Ecco questa è una sensazione difficile da descrivere..7anni..

E’ stato un processo a crescita esponenziale,ci siamo messi insieme che nn volevo stare con te..anzi ti avrei lasciato,non eri come pensavo sarebbe stata la mia ragazza,per cui che c illudevamo a fare??e invece hai deciso di portarmia Villa Ada,ancora una volta,come tante volte facevamo prima da amici e come tante altre volte avremmo fatto dopo..ed è lì che mi hai incastrato..
Avevo un bel discorso pronto,ero piccolo avevo 16 anni e quindi le motivazioni me le avevano suggerite gi amici,la tv…io la lascio e poi mi trovo quella giusta..
Fu un pomeriggio eccezionale,nn sapevo come ma mi avevi stregato,ho riso tutta la giornata,e mi sentivo sereno,tranquillo come mai mi era capitato prima..tu eri bella si,ma ancora nn ti avevo capita,ero concentrato sul fatto che fossi innamorata di me,che ti sforzassi di capire,di chiedere,di entrare..
E così mi sono detto..ma andiamo avanti..che sei stronzo??
Forse ancora più sintomatico è stato il nostro primo incontro romantico..eravamo in gita scolastica,in un alberghetto per congressi in pieno veneto,un posto infame tant è che mezza classe era ubriaca,io naturalemente tenevo lo stendardo,e da saggio sbronzo avevo deciso che dovevo camminare sul cornicione del terrazzino,tu eri nella camera a fianco,e emi hai detto di entrare,che ero pazzo e che mi sarei spaccato tutto a breve…io accettai con diffidenza,ma entrai nel letto con te..parlammo tanto dopodichè chiusi gli occhi e dormimmo insieme..


Ora io nn so come si fa a chiudere gli occhi e a risvegliarsi 7 anni dopo,senza accorgersi del tempo che scorre,crto inizialmente vergognandosi degli anni che passavano,perchè sai se nn sei zingle e scopone furioso a 18anni sei un mezzo falllito..ora quegli anni me li sono lasciati alle spalle..so sempre un regazzino,mica no,ma mi sono reso conto di avere tra le mani qualcosa di grosso..e Dario,nn è quello che pensi,ma si tratta della possibilità di vivere una vita in due ancora per un pò,per quanto ne avremmo voglia..

Ci sono stati tanti picchi e tante cadute..pause lunghe 6 mesi,oppure poche ore a causa della necessità improrogabile di nn allontanarsi l’uno dall’altro…possono passare mesi lontani causa esami,l’estate o per impegni vari,poi un giorno ci rivediamo e ricomincia tutto..generalmente uno dei 2 dice,"ma lo sai che mi sei mancato da morire"e da lì almeno una settimana incollati a vedersi sempre..perchè più stiamo insieme e più ci viene da vederci..
Dico sempre che te sei la più grande portatrice di rotture dell’universo..hai paura di volare,hai delle fissazioni da matta,spesso ti devo accompagnare in bagno(ricordo le alzatacce in campeggio in sardegna alle 5 di mattina) e molte cose nn riesci a farle se nn ti sono vicino..Ora ti dico però che io sono uno dei peggiori portatori di angosce esistenziali della storia e il fatto solo che tu le ascolti tutte,o come fai spesso,ti incazzi se nn te le dico è la cosa più importante che mi dai..non solo mi conosci e sai perchè mi comporto in un modo..ma lo capisci e ti comporti di conseguenza.
Come hai scritto sul tuo blog di difetti ne abbiamo tanti..ma realmente finiscono per essere le cose che ci tengono più uniti..i pregi li sappiamo,e diventano solo una conferma piacevole ogni volta che ci tornano davanti agli occhi..ma dopo 7 anni,se nn sei l’altra persona,se nn la ami interamente diventare insofferenti è un attimo..
Poi c’è un altra cosa che mi da l’entusiasmo neccessario…è che piano piano ci siamo adattati l’uno all’altro,da poli opposti che eravamo,piano piano abbiamo smussato i cosiddetti angoli in modo da cedere a turno qualcosa all’altro,l’indole è sempre la stessa,ma questo comporta giornate in cui vogliamo fare le stesse cose,in cui ci sentiamo dello stesso umore,ed altre in cui siamo lontani anni luce,in cui ci si fa valere,si motivano i propri comportamenti,senza mai andarsi bene per principio..
si si,mi piace proprio..soprattutto negli ultimi anni ogni volta che torno a casa la sera dopo che ti ho visto,mi sento meglio,mi dico si,oggi mi ha fatto innamorare perchè…e state sicuri che un motivo lo trovo sempre…..e così si attende il giorno dopo..si chiudono gli occhi e la mattina seguente,una volta sveglio il pensiero va a te che dormi nel tuo super divano letto giallo,come le cornici delle foto,le tende..hi hi…con a fianco la tua cagnolina che proprio come te è vispa tutto il giorno,tranne la mattina che proprio come la sua padrona nn scenderebbe dal letto per niente al mondo..

non lo so è che mi sembra talemtne difficile accettare di essere ancora felice e così stracotto che vorrei tanto crearmi qualche problema..in realtà so che mi sei piombata dal cielo,hai fatto tutto tu,che sicuramente avevi l’occhio più lungo..io mi sono solo tranquillizzato,ho pensato che potevi essere tu e solo dandoti questa possibilità mi sono disarmato e te m hai fregato..e m’hai salvato..

Soprattutto in questi ultimi mesi in cui sto rimettendo ogni pezzo al suo posto trascurando solo le cose meno importanti,posso dire di stare bene,appagato..ed è solo merito tuo..

Ho passato talmente tante cose con te,che è come se avessi vissuto 7
anni della tua vita e tu della mia..a questo credo che tanta gente viva
a metà,o forse sono io che ho vissuto il doppio..non lo so…
Ora richiudo gli occhi..fammeli riaprire tra 7 anni..

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 31/03/2007 alle 05:41 ed è archiviata in Uncategorized. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: